Lord Byron – Così più non andremo in giro senza meta / So, we’ll go no more a roving

Caspar David Friedrich, The evening, 1821
So, we’ll go no more a roving 
   So late into the night, 
Though the heart be still as loving, 
   And the moon be still as bright. 
For the sword outwears its sheath, 
   And the soul wears out the breast, 
And the heart must pause to breathe, 
   And love itself have rest. 
Though the night was made for loving, 
   And the day returns too soon, 
Yet we’ll go no more a roving 
   By the light of the moon.

Così, più non andremo in giro senza meta,
nella notte fonda
anche se il cuore vuole ancora amore
e la luna risplende luminosa.
Perchè, come la spada logora il suo fodero,
l’animo consuma il petto:
deve placarsi allora il cuore
e l’amore stesso riposare.
Così, anche se la notte fu creata
per amare; anche se il giorno
ritorna troppo presto: noi
più non andremo in giro senza meta
alla luce della luna.