Get a site

T. S. Eliot – from The Hollow Men

Francisco Goya, Saturn Devouring His Son, 1823

The eyes are not here
    There are no eyes here
    In this valley of dying stars
    In this hollow valley
    This broken jaw of our lost kingdoms
    In this last of meeting places
    We grope together
    And avoid speech
    Gathered on this beach of the tumid river
    Sightless, unless
    The eyes reappear
    As the perpetual star
    Multifoliate rose
    Of death’s twilight kingdom
    The hope only
    Of empty men.

Gli occhi non sono qui,
qui non vi sono occhi
in questa valle di stelle morenti
in questa valle vuota
questa mascella spezzata dei nostri
regni perduti
in quest’ultimo dei luoghi d’incontro
noi brancoliamo insieme
evitiamo di parlare
ammassati su questa riva del tumido fiume
privati della vista, a meno che
gli occhi non ricompaiano
come la stella perpetua
rosa di molte foglie
del regno di tramonto della morte
la speranza soltanto
degli uomini vuoti.