Get a site

Guillaume Apollinaire – Section Leader

Francis Picabia, The lovers, 1925

My mouth will have ardors of Gehenna
  My mouth will be a hell for you of sweetness and seduction
  The angels of my mouth will be enthroned in your heart
  The soldiers of my mouth will storm your trenches
  The priests of my mouth will burn incense to your beauty
 Your soul will tremble like an area struck by an earthquake
Your eyes will overflow with the love amassed from every look of love since human time began
My mouth will be an army raised against you an army of rabble
Changeable as a sorcerer who knows many changes of shape
The orchestra and the choir of my mouth will tell you my love
It murmurs my love to you now
While I stare at my watch and wait to go over the top. 

La mia bocca avrà ardori di Geenna
 La mia bocca sarà per te un inferno di dolcezza e seduzione
 Gli angeli della mia bocca troneggeranno sul tuo cuore
 I soldati della mia bocca ti prenderanno d’assalto
 I preti della mia bocca incenseranno la tua bellezza
 La tua anima si agiterà come una regione durante il terremoto I tuoi occhi saranno carichi allora di tutto l’amore che si
è accumulato negli sguardi dell’umanità da quando esiste
La mia bocca sarà un esercito contro di te un esercito pieno di contrasti
Vario come un incantatore che sa variare le sue metamorfosi
 L’orchestra e i cori della mia bocca ti diranno il mio amore
Te lo sussurra di lontano
 Mentre gli occhi fissi sull’orologio attendo il minuto stabilito per l’assalto.