Get a site

Oscar Wilde – The Ballad of Reading Gaol

Akseli Gallen-Kallela, The lovers, 1917

Yet each man kills the thing he loves,
by each let this be heard,
some do it with a bitter look,
some with a flattering word,
the coward does it with a kiss,
the brave man with a sword!
Some kill their love when they are young,
and some when they are old;
some strangle with the hands of Lust,
some with the hands of Gold:
the kindest use a knife, because
the dead so soon grow cold.
Some love too little, some too long,
some sell, and others buy;
some do the deed with many tears,
and some without a sigh:
for each man kills the thing he loves,
yet each man does not die.

Eppure ogni uomo uccide ciò ch’egli ama,
e tutti lo sappiamo:
gli uni uccidono con uno sguardo di odio,
gli altri con delle parole carezzevoli,
il vigliacco con un bacio,
l’eroe con una spada!
Gli uni uccidono il loro amore,
quando sono ancor giovani;
gli altri, quando sono già vecchi;
certuni lo strangolano con le mani del Desiderio,
certi altri con le mani dell’Oro;
i migliori si servono d’un coltello,
affinché i cadaveri più presto si gelino.
Si ama eccessivamente o troppo poco;
l’amore si vende o si compra;
talvolta si compie il delitto con infinite lagrime,
tal’altra senza un sospiro,
perché ognuno di noi uccide ciò che ama
eppure non é costretto a morirne.