Get a site

Novalis – Anelito di morte / Longing for Death

Sebastiano del Piombo, Pietà, c. 1517

Into the bosom of the earth,
Out of the Light’s dominion,
Death’s pains are but a bursting forth,
Sign of glad departure.
Swift in the narrow little boat,
Swift to the heavenly shore we float.
Blessed be the everlasting Night,
And blessed the endless slumber.
We are heated by the day too bright,
And withered up with care.
We’re weary of a life abroad,
And we now want our Father’s home.

Laggiu’ nel suo grembo, lontano
dai regni della luce, ci accolga
la terra! Furia di dolori e spinta
selvaggia è segno di lieta partenza.
Dentro l’angusta barca è veloce
l’approdo alla riva del cielo.
Sia lodata da noi l’eterna notte,
sia lodato il sonno eterno.
Ci ha riscaldati il torrido giorno,
ci ha fatti avvizzire il lungo affanno.
Non ci attraggono piu’ terre straniere,
vogliamo tornare alla casa del padre.