Get a site

Federico Garcia Lorca – Ritorno / Back from a walk

Julius Von Klever, Der Erlköni, 1887

Murdered by the sky.
Among the forms that move toward the snake
 and the forms searching for crystal
 I will let my hair grow.

With the limbless tree that cannot sing
 and the boy with the white egg face.

With the broken-headed animals
 and the ragged water of dry feet.

With all that is tired, deaf-mute,
 and a butterfly drowned in an inkwell.

Stumbling onto my face, different every day.
Murdered by the sky!

Assassinato dal cielo
 fra le forme che vanno verso la serpe
 e le forme che cercano il cristallo
 lascerò crescere i miei capelli.

Con l’albero di moncherini che non canta
 e il bambino col bianco volto d’uovo.

Con gli animalini dalla testa rotta
 e l’acqua lacera dei piedi secchi.

Con tutto quello che è stanchezza sordomuta
 e la farfalla annegata nel calamaio.

Contro il mio volto diverso
 d’ogni giorno.
Assassinato dal cielo!