Get a site

Leonardo Sinisgalli

Leonardo Sinisgalli – Vantano i nomi fatui della rosa

Victor Gilbert, The flower market, 1880 Vantano i nomi fatui della rosa ai piedi delle statue le fioraie romane. Stringo le spine secche sulla proda ove un giorno spuntò improvviso dall’Erebo Amore, e accolgo nel vecchio bavero il fiato che ogni anno si fa più debole. Do you know this poem in English? Please contact …

Leonardo Sinisgalli – Vantano i nomi fatui della rosa Read More »

Leonardo Sinisgalli – Voi mi chiamate verso la luna

Donato Creti, Astronomical Observations: Jupiter, 1711 Voi mi chiamate verso la luna dagli abbaini di Bra. “Siedi anche tu, bevi e ridi” tra pipe e tarocchi e le scure bottiglie di barbera. Dietro le spalle i sonagli delle corti, il gluglu dei tacchini, la dolce tromba distrettuale. Allungo il braccio a te Cordero tra i …

Leonardo Sinisgalli – Voi mi chiamate verso la luna Read More »

Leonardo Sinisgalli – Eri dritta e felice / You stood straight and happy

Telemaco Signorini, Pastures in Castiglioncello, 1861 You stood straight and happy at the door the wind opened to the countryside. Drenched in light poised in the day, at the time of golden wasps when the elder’s marrow sweetens. We walked barefoot through the ditches then, we measured the sun’s heat by the prints left on …

Leonardo Sinisgalli – Eri dritta e felice / You stood straight and happy Read More »